E tu che territorio vitale sei?

Anche le classi prime hanno vissuto il ritiro di inizio anno, un momento fondamentale per creare il giusto clima di condivisione... 

 

Martedì 16 ottobre nel primo pomeriggio, noi allievi della 1A siamo partiti dal C.F.P. per raggiungere il Soggiorno Marino “don Bosco” di Duna Verde (Caorle). Eravamo tutti presenti, insieme a due nostri formatori: la nostra coordinatrice di classe, prof. Nardiotti, e don Michele. 

Lo scopo è stato quello di vivere una giornata in amicizia fino a mercoledì, tra tempo libero, merenda, momenti di riflessione, giochi a squadre, spuntino di mezzanotte, realizzazione di un progetto concreto, cena e pranzo, pulizie e servizi in cucina, passeggiata al mare e passeggiata in campagna, Santa Messa.

Durante la passeggiata al mare avevamo il compito di raccogliere del materiale vario, ma non sapevamo bene a che cosa serviva: ma quando siamo rientrati in salone ed è stata lanciata l’attività...abbiamo cominciato a capire. 

Dopo aver visto le immagini di cinque territori messe ognuna su un cavalletto come se fosse una piccola mostra di “quadri”, ognuno di noi metteva un post-it vicino al quadro con scritto il sentimento o l’idea che quell’immagine gli faceva venire in mente. I territori erano la trincea, l’arcipelago, la fortezza, la strada affollata e la campagna. Poi abbiamo realizzato in 3D proprio quei territori usando i materiali raccolti al mare ed altri che erano stati preparati lì per noi.

Ci sono stati momenti di gioco libero (come ping-pong, calcio balilla, pallavolo) e dei giochi organizzati la sera. Erano prove di forza, di intelligenza e di resistenza.

Abbiamo fatto anche una passeggiata in mezzo alla campagna e quando ci siamo fermati ci è stata data la consegna di fare un video con i nostri cellulari. Dovevamo riprendere il territorio che c’era intorno e noi, inventando una frase sull’amicizia. Al ritorno abbiamo fatto anche una breve Santa Messa.

Per noi questa esperienza è stata veramente molto valida perché ci siamo divertiti e abbiamo giocato.  Ma è stata anche utile perché siamo stati tutti in compagnia e così ci siamo conosciuti meglio come classe. Abbiamo anche fatto l’elezione dei rappresentanti di classe che sono Samuele, Giuseppe e Nicolò. 

Questa giornata è stata un’occasione importante per imparare a lavorare in gruppo e per fermarci a riflettere sul nostro carattere. Infatti il secondo giorno abbiamo fatto una riflessione che si chiama deserto pensando a quale territorio abbiamo scelto e quali caratteristiche abbiamo. Poi ci siamo ritrovati insieme e quasi tutti abbiamo spiegato in gruppo perché avevamo scelto un certo territorio che poi rappresentava proprio la nostra persona, il nostro modo di fare e i nostri sentimenti.  

Per noi la giornata di riflessione è stata perfetta...poteva durare di più!

Classe 1A

  • anno formativo 2019-20

SEGUICI SUI SOCIAL

             

CFP CNOS-FAP DON BOSCO - via XIII Martiri, 86 - 30027 San Donà di Piave (VE) - tel. 0421 338 980 - Organismo di Formazione accreditato dalla Regione del Veneto