Gita a Torino 2019

Le nostre classi prime hanno vissuto la tradizionale gita a Torino. Ecco alcuni commenti a caldo condivisi dai protagonisti!

Lunedì siamo andati a visitare i luoghi dove è nato don Bosco: mi sono piaciuti gli attrezzi di una volta, raccolti nel museo della vita contadina, e la casetta di don Bosco: mi è servito a capire come si viveva una volta. Il secondo giorno abbiamo visitato il Museo dell’Automobile: mi sono piaciute le automobili d’epoca, perché sono appassionato come mio papà (la Ferrari era spettacolare). L’ultimo giorno mi è piaciuto perché abbiamo celebrato la Santa Messa con don Bogdan: mi è sembrato giusto ringraziare per questa esperienza e ricordare don Bosco!                                                                           

                                                                                                                Marco Moagoga, classe 1F

L’esperienza vissuta a Torino è stata bella, non conoscevo questa città, quindi ero molto emozionato. È stato bello stare con i miei compagni e visitare alcuni luoghi importanti come il Museo dell’Automobile e diverse chiese, ma soprattutto i luoghi dove ha vissuto don Bosco.                                                              

                                                                         EDWIN SANTIAGO LINARES PAREDES, classe 1E

Per me la gita è stata una bella esperienza, perché ho legato con molti compagni (non solo della mia classe) e perché ho visitato dei musei molti importanti, sia per la storia che per il settore che studiamo a scuola. È stata una gita stupenda sotto tutti gli aspetti.

                                                                                                                    MATTEO NAN, classe 1D

È stata una bellissima esperienza, che rifarei oggi stesso. È stata motivo per perfezionare la mia cultura generale attraverso i vari musei e piazze che abbiamo visitato. È stata anche una delle maggiori occasioni per legare con i miei compagni che frequento di meno, e magari scoprire in loro qualità/doti che non sapevo avessero, oppure scambiarci opinioni o pensieri e battute. Oltre che essere un momento di “scuola” (nel quale ho capito qualcosa di più della vita di don Bosco) è stata anche un’occasione per pregare per le persone a noi più care, per le nostre famiglie e per gli amici: un’occasione per guardarci dentro! Sono rimasto molto colpito nel vedere Torino dall’alto, vedere tutto quello sfarfallio di luci all’orizzonte, anche se con tanto “smog”: anche questo è stato un momento di riflessione sull’ambiente e su cosa stiamo distruggendo.         

                                                                                                               GIOELE DAL BEN, classe 1B

Il luogo che mi ha incuriosito maggiormente è stato il Museo dell’Automobile perché ho scoperto come si è evoluta l’automobile nel corso del tempo.

                                                                                                                      BRIAN SARI, classe 1C  

  • gita
  • torino
  • don Bosco
  • 2018-19

SEGUICI SUI SOCIAL

             

CFP CNOS-FAP DON BOSCO - via XIII Martiri, 86 - 30027 San Donà di Piave (VE) - tel. 0421 338 980 - Organismo di Formazione accreditato dalla Regione del Veneto