Una comprensione del testo diversa dal solito!

Continuano le attività nelle nostre classi: eccone una, proposta in 2D, da parte del Prof. Grasso...non ci fermiamo!

Il 27 aprile 2020 ho proposto ai ragazzi della classe 2D la lettura di un brano tratto da “Il giorno della civetta”, di Leonardo Sciascia. Il romanzo trae spunto dall'omicidio di Accursio Miraglia, un sindacalista comunista, avvenuto a Sciacca nel gennaio del 1947 ad opera della mafia di Cosa Nostra e narra le indagini del Capitano Bellodi che deve confrontarsi con il clima di omertà e silenzio del paesino siciliano e dei suoi abitanti.

Il racconto che ho proposto alla classe narra la scena iniziale, quando un uomo viene ucciso mentre sta salendo sull’autobus: i passeggeri si dileguano mentre l’autista e il bigliettaio vengono interrogati dal maresciallo, accorso sul luogo del delitto. Entrambi gli uomini interrogati sostengono di non aver visto nulla...

Il maresciallo dei carabinieri ricorda che in piazza è presente ogni mattina un panellaro, intento a vendere i suoi prodotti a chi aspetta l’autobus.  Anche il panellaro, dopo gli spari, si è dileguato: una volta trovato, il maresciallo lo interroga ma neppure lui sa nulla e, anzi, dice di non essersi nemmeno accorto dello sparo.

Dopo aver letto il brano ho chiesto alla classe di svolgere una comprensione del testo diversa dal solito: i ragazzi hanno suddiviso il brano in tre sequenze e successivamente hanno rappresentato ognuna delle sequenze con un disegno.

 

 

 

 

 

In questo modo ho voluto trasformare l’attività di comprensione di un testo letterario, mantenendone gli obiettivi ma utilizzando metodi e strumenti diversi per incuriosire i ragazzi e farli esprimere attraverso l’uso del disegno.

Devo dire che l’attività è stata molto apprezzata dai ragazzi: indipendente dalla loro capacità di disegnare, tutti hanno compreso pienamente gli obiettivi dell’attività, svolgendola con serietà e impegno. Bravi ragazzi!

Alessandro Segato (classe 2D) e Prof. Fabio Grasso

  • anno formativo 2019-20

SEGUICI SUI SOCIAL

             

CFP CNOS-FAP DON BOSCO - via XIII Martiri, 86 - 30027 San Donà di Piave (VE) - tel. 0421 338 980 - Organismo di Formazione accreditato dalla Regione del Veneto